Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua.

CARRIERE   |   CONTATTI   |   ENGLISH

Società Asti-Cuneo A33

La storia

  /  La storia

La storia

La società di Progetto Autostrada Asti-Cuneo S.p.A. è stata costituita il 23 marzo 2006 (capitale sociale € 200.000.000 – versato € 50.000.000, iscritta al Registro delle Imprese di Roma – R.E.A. n. 1125353) ed ha per oggetto la progettazione, costruzione, manutenzione e gestione del collegamento autostradale tra le Città di Asti e di Cuneo.

La Società è concessionaria del Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili – MIMS (già Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti – subentrato ad ANAS S.p.A. ai sensi del combinato disposto dell’art. 11, comma 5, del D.L. 216/2011 e dell’art. 36, comma 4, del D.L. 98/2011) per la costruzione e gestione dell’Autostrada A33 Asti-Cuneo, in forza della Convenzione Unica siglata con l’ANAS S.p.A. in data 01.08.2007 approvata con Decreto Interministeriale del 21.11.2007, registrata dalla Corte dei Conti in data 31.01.2008, resa efficace l’11.02.2008 con comunicazione ANAS prot. CDG-0021686-P e del successivo Atto Aggiuntivo sottoscritto in data 30/10/2020, divenuto efficace a seguito della registrazione alla Corte dei Conti in data 06/03/2021 del decreto di approvazione n. 5 del 07/01/2021, e comunicato ad ATCN il 08/03/2021 con nota del Concedente MIMS prot. n. U.0006219.

Ultimo aggiornamento: 12/06/2024
SITEMAP